Fontanile

Poveri noi, in un posto piatto come questo una cosa che ci manca è il fresco rumore delle cascate… Vero.
Però ci arrangiamo: abbiamo le risorgive, i fontanili. Le nostre cascate vengono… da sotto. Sono le acque che riemergono spontaneamente dalle falde. Sgorgano dalla terra, creano rivoli piccoli e grandi, le incanaliamo insieme alle altre.

E questo ricorda uno dei motivi per cui siamo le Terre d’acqua: sull’acqua ci camminiamo pure.

Ricordate che siamo su un piano inclinato. Tra la base delle alpi Biellesi e il Po c’è un dislivello di 200 metri circa: e le falde lo seguono. Poi siamo anche inclinati un pochino verso l’Adriatico, ma questo è il meno. In altri termini: siamo seduti sopra le potentissime falde acquifere che scendono dalle Alpi, e che qua e là riaffiorano, appunto, in risorgive.

E i fontanili – le nostre cascate… dal basso – sono dei micro-mondi, a volte affascinanti.