garzaia1

In tanti e tanti angoli della nostra terra ci sono dei momenti che ti par di stare nel Borneo. Ci entri e vedi, e senti, decine, centinaia, migliaia di uccelli. Soprattutto di aironi e altre specie.

Quegli angoli sono le garzaie, il paradiso dei bird watchers e la sorpresa per molti.

Diciamoci la verità: le garzaie sono quegli angoli di territorio che, per un motivo o per l’altro (palude, bosco umido, ecc.) non abbiamo trasformato in terreno agricolo. Non ci siamo riusciti, e la natura, sì, che è rimasta intatta. Gli ardeidi trovano così un luogo ideale per mettere su casa, perché amano stare in gruppo: è un ottimo modo per difendersi e avere successo nella riproduzione.

Una delle garzaie più grandi è – letteralmente – intoccabile: l’Isolone di Oldenico non è accessibile ma è a poche decine di metri dalla riva del fiume Sesia, e in certi mesi dell’anno è meglio di un documentario del National Geographic.